Roma, arrestato mentre aggredisce la compagna

roma



I Carabinieri del Nucleo Scalo Termini di Roma hanno arrestato un uomo di 25 anni, disoccupato e senza fissa dimora, già conosciuto alle forze dell’ordine, notato in piazza dei Cinquecento mentre aggrediva la compagna, una cittadina dell’Ecuador di 30 anni. Il giovane, alla richiesta di esibire i documenti, ha fornito ai militari una carta di identità originale ma palesemente contraffatta, con l’intento di celare i numerosi precedenti cui era gravato. La compagna è stata soccorsa ed accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale Umberto I dove è stata visitata e medicata. Successivamente è stata dimessa con alcuni giorni di prognosi a causa dei traumi contusi multipli. Nonostante le botte la donna non ha voluto denunciare il compagno. L’uomo è stato però arrestato dai Carabinieri per aver dichiarato il falso, portato in caserma e trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere condotto presso le aule del Tribunale di Roma per il rito direttissimo.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 22095 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.