Conte: “Auguri a tutte le donne”

conte



Così Giuseppe Conte sulla sua pagina Facebook:

Annalisa Malara, anestesista a Codogno, ha avuto l’intuizione che ci ha permesso di alzare il livello della lotta al virus.
Maria Paola Chiesi, imprenditrice a Parma, sviluppa pratiche virtuose di gestione del territorio: aree verdi e boschi permanenti per contrastare l’emergenza climatica.
Anna Grassellino dirige, a Chicago, il Superconducting Quantum Materials and Systems Center, un progetto mirato a realizzare un mega computer quantistico, infinitamente più potente degli attuali processori elettronici.

Rigore morale

Gigia Cannizzo, deceduta proprio qualche giorno fa, ci ha insegnato che le infiltrazioni mafiose si contrastano con il rigore morale, certo, ma anche con elevata capacità amministrativa.
Alessia Bonari rappresenta le donne che, con grande abnegazione, lottano in corsia per la salute dei pazienti durante questa pandemia.
Laura Pausini ha appena vinto il Golden Globe, trasmettendo orgoglio all’intero mondo della musica e dell’arte messo a dura prova in un momento così difficile.

Sono donne che ci trasmettono concretezza, intuito, eccellenza, creatività, coraggio

Ma accanto ai loro esempi ci sono anche tanti sforzi che non fanno notizia. Gli sforzi quotidiani delle nostre nonne, mamme, spose, fidanzate, sorelle, figlie, amiche, colleghe che costituiscono la linfa vitale della nostra società, che rappresentano le inesauribili risorse che miglioreranno il mondo.
Auguri a tutte le donne.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 21146 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.