Codacons: a settembre l’inflazione è ancora negativa

danno patrimoniale



Il calo dell’inflazione del -0,5% produce un risparmio su base annua stimabile in -200 euro per un nucleo con due figli e -154 euro per la famiglia “tipo”. Lo afferma il Codacons, commentando i dati relativi a settembre diffusi oggi dall’Istat.
“Siamo in presenza di un vero e proprio allarme prezzi in Italia, certificato dal fatto che a settembre i listini registrano il quinto calo consecutivo – spiega il presidente Carlo Rienzi – E’ innegabile che sui listini al dettaglio pesa la forte crisi dei consumi che si registra da mesi nel nostro paese: non a caso solo il carrello della spesa, ossia i prodotti di cui i consumatori non possono fare a meno, registra prezzi in crescita su base annua del +1,2%”.
“Un fenomeno che se da un lato determina risparmi medi fino a 200 euro annui sulla spesa delle famiglie, dall’altro è fortemente negativo per l’economia nazionale, perché il crollo dei consumi penalizza il commercio, l’industria e l’occupazione” – conclude Rienzi.

Comunicato CS

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar photo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 24114 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.