Scanzi: “Renzi è sempre stato l’allievo ripetente di Berlusconi”

scanzi



Così Andrea Scanzi sulla sua pagina Facebook:

Ho scritto Renzusconi nel 2017. Lo portai anche a teatro e fu un successo pazzesco. I renziani sono tuttora convinti che gli abbia tolto un sacco di voti alle politiche 2018, con quel tour e quel libro. Probabile. E me ne vanto.
Non essere renziani era dura, soprattutto negli anni 2013/2016, e cioè prima della meravigliosa vittoria del “no” il 4 dicembre 2016. Ti attaccavano in ogni modo.

Ti facevano terra bruciata

Sembravano tutti sbronzi di renzite, anche e soprattutto a sinistra. Un incantamento tremendo e caricaturale.
La verità è che Renzi è sempre stato l’allievo ripetente di Berlusconi. Sempre. Infatti tra Italia Viva e Forza Italia non c’è alcuna differenza, temi etici a parte. E questa alleanza locale a Corsico Italia è solo l’inizio di una fusione che sarà definitiva nei prossimi mesi (anche perché Renzi, da solo, numericamente è inesistente).
Il progetto M5S-Pd deve assolutamente contemplare Bersani, sinistra radicale, sardine, società civile, associazioni di volontariato. Ma non deve minimamente contemplare tutto ciò che è, o anche solo sembra, renziano.

E questo deve capirlo anzitutto il Pd

Se i 5 Stelle dovranno aprirsi alle alleanze, come sostiene oggi Di Maio al Fatto Quotidiano ammettendo la cazzata del suo movimento nelle Marche e in Puglia, il Pd deve capire che col renzismo deve chiudere per sempre. Convintamente e definitivamente. Toscana compresa.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 19581 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.