Fiumicino, parte la rassegna del cinema all’aperto



Inizia questa sera, e durerà fino all’8 agosto la rassegna cinematografica “Notti di cinema” a cura della Commissione cinematografica di Fiumicino – Associazione Acis. Le proiezioni, tutte all’insegna della grande commedia italiana, avverranno alle ore 21.30 in Piazza Grassi a Fiumicino e alle ore 21.15 nelle località di Passoscuro, in Piazza Salvo D’Acquisto, e Torrimpietra, in via Francesco Marcolini.

Ecco il programma dettagliato:

  • mercoledì 29 luglio ore 21.30 in Piazza Grassi a Fiumicino proiezione del film “Ti sposo ma non troppo” di Gabriele Pignotta (2014) con Vanessa Incontrada
  • giovedì 30 luglio ore 21.30 in Piazza Grassi a Fiumicino proiezione del film “Troppo napoletano” di Gianluca Ansanelli (2016)
  • venerdì 31 luglio ore 21.15 in Piazza Salvo D’Acquisto a Passoscuro proiezione del film “Caccia al tesoro” di Carlo Vanzina (2017) con Vincenzo Salemme e Max Tortora
  • sabato 1 agosto ore 21.15 in via FRancesco Marcolini a Torrimpietra proiezione del film “Il grande salto” di Giorgio Tirabassi (2019) con Ricky Memphis, Marco Giallini e Valerio Mastandrea
  • mercoledì 5 agosto ore 21.30 in Piazza Grassi a Fiumicino proiezione del film “Un’estate al mare” di Carlo Vanzina (2008) con Lino Banfi e Nancy Brilli
  • giovedì 6 agosto ore 21.30 in Piazza Grassi a Fiumicino proiezione del film “L’ora legale” di e con Ficarra e Picone (2017)
  • venerdì 7 agosto ore 21.15 in Piazza Salvo D’Acquisto a Passoscuro proiezione del film “Una festa esagerata” di e con Vincenzo Salemme (2018)
  • sabato 8 agosto ore 21.15 in via Francesco Marcolini a Torrimpietra proiezione del film “Il ciclone” di e con Leonardo Pieraccioni (1996)

Fiumicino, parte la rassegna del cinema all'aperto Fiumicino, parte la rassegna del cinema all'aperto

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Emanuele Bompadre 13353 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.