Scanzi: “Questa destra sta dando ogni giorno il peggio di se stessa”

scanzi



Così Andrea Scanzi sulla sua pagina Facebook:

“Non ho scaricato l’App Immuni e invito tutti a non scaricarla”.

Chi lo ha detto? Il mitologico Pappalardo? La tenera Cunial? Il poro schifoso? No: Giorgia Meloni. Che è andata oltre: “È una iniziativa fatta in violazione del codice appalti e delle norme italiane. Il decreto approvato dice che le informazioni presenti sull’app non possono essere utilizzate per altri scopi ma non sanziona il diverso utilizzo”.

Frasi gravissime

Sono frasi gravissime, travestite confusamente da critica politica. Non solo la destra (e c’era anche lei il 2 giugno) organizza assembramenti in tempo di covid. No: adesso invita pure ad andare contro quello che ci consigliano gli esperti. Tutto ciò è davvero di una gradita inaudita, nonché francamente intollerabile. Questa destra sta dando ogni giorno il peggio di se stessa. Ed è un “peggio” enorme.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 21427 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.