Frosinone, “Una mascherina per tutti”: iniziata l’ultima fase



È stato consegnato, nel pomeriggio, presso gli uffici della Protezione civile di Frosinone, l’ultimo lotto delle 30.000 mascherine prodotte, in nottata, dalla Klopman, nell’ambito del progetto “Una mascherina per tutti”. Subito è iniziata la lavorazione da parte degli addetti della Protezione civile e delle associazioni di volontariato che stanno collaborando con il Comune, per il riconfezionamento in buste da due unità, mentre nelle giornate di venerdì e sabato verrà ultimata la consegna con il metodo del porta a porta, anche con l’ausilio degli operatori della De Vizia. “Stiamo portando avanti un progetto unico nel suo genere – ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani – che sta comportando sforzi organizzativi enormi, ma che sta permettendo a ogni residente in città di poter usufruire di una mascherina protettiva per i prossimi due mesi. Se tutto questo è possibile, dobbiamo ringraziare davvero decine e decine di operatori e di volontari che stanno portando il capoluogo a raggiungere un risultato probabilmente unico in Italia”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 20981 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.