Il Papa: “Vivete la Settimana Santa pregando in famiglia”



“Coltivare e testimoniare la speranza, la generosità, la solidarietà di cui tutti abbiamo bisogno in questo tempo difficile”. E’ questo il messaggio rivolto ai giovani con il quale il Papa apre la preghiera dell’Angelus dall’Altare della Cattedra in San Pietro dopo la celebrazione della Messa delle Palme. Giovani, dice, che “vivono in maniera inedita, a livello diocesano, l’odierna Giornata Mondiale della Gioventù”. Oggi “era previsto il passaggio della Croce dai giovani di Panamá a quelli di Lisbona”, ricorda Francesco, sottolineando che “questo gesto così suggestivo è rinviato alla domenica di Cristo Re, il 22 novembre prossimo”.

Ma l’orizzonte del cuore di Francesco è quello della Pasqua

“Incamminiamoci con fede nella Settimana Santa – è il suo augurio – nella quale Gesù soffre, muore e risorge”. E poi parole che ancora una volta, in questi giorni difficili, racchiudono l’abbraccio del Papa:

“Stringiamoci spiritualmente ai malati, ai loro familiari e a quanti li curano con abnegazione; preghiamo per i defunti, nella luce della fede pasquale. Ciascuno è presente al nostro cuore, al nostro ricordo, alla nostra preghiera.”

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 22651 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.