Pomezia festeggia San Valentino e Carnevale



Piazze illuminate e allestite a festa a Pomezia e Torvaianica dal 13 febbraio prossimo per celebrare la 44° edizione del Carnevale pometino. Le classiche sfilate dei gruppi in maschera e dei carri allegorici, in programma domenica 23 febbraio a Torvaianica e martedì grasso 25 febbraio a Pomezia, saranno accompagnate da feste di quartiere e laboratori per bambini a partire dal 20 febbraio.

 

Inoltre il weekend dal 14 al 16 febbraio la Città festeggerà san Valentino, con una mostra presso la Torre civica, uno spettacolo teatrale, l’ingresso 2X1 ai Musei Lavinium e Città di Pomezia e una piazza Indipendenza trasformata nella cornice perfetta delle fotografie di grandi e piccoli.

Così la vice sindaco

“Quest’anno i festeggiamenti saranno doppi – spiega la vice Sindaco Simona Morcellini – Per san Valentino piazza Indipendenza si accenderà in maniera particolare, con una installazione speciale che celebra l’amore in tutte le sue forme. Un weekend d’arte, cultura e spettacolo che trasporterà la Città verso il tradizionale Carnevale pometino, giunto alla 44° edizione, che vedrà la partecipazione di associazioni e comitati di quartiere. Una festa del territorio che coinvolgerà Pomezia, Torvaianica e i quartieri fino alla chiusura del 25 febbraio con il falò di Re Carnevale”.

Così il sindaco

 

“Voglio ringraziare tutte le realtà che parteciperanno attivamente ai festeggiamenti del Carnevale pometino – aggiunge il Sindaco Adriano Zuccalà –  Questo calendario dimostra ancora una volta che la strada della collaborazione e partecipazione intrapresa in questi anni è quella giusta, perché si traduce ogni volta di più in eventi e appuntamenti di qualità per l’intera cittadinanza”.

 

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 17450 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.