Piepoli: “Elezioni in Emilia? Sarà importante l’affluenza”

Piepoli



Nicola Piepoli, presidente dell’omonimo istituto di sondaggi, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta”, condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano.

Riguardo i consensi a Salvini per la vicenda Gregoretti

“Molto difficile prevedere se questa vicenda potrà aumentare i consensi di Salvini. Dal mio punto di vista è molto difficile prevedere le reazioni alla salvinianità rispetto alla berlusconità. Può anche darsi che le reazioni dell’elettorato siano uguali”.

Sulle elezioni in Emilia Romagna

“Sarà importante l’affluenza. Nelle ultime elezioni europee, in Emilia Romagna ha lievemente vinto il centrodestra e questa lieve vittoria è dovuta al fatto che hanno votato in moltissimo. La storia ci dice che più persone vanno a votare più vince il centrodestra”. 

L’allenatore del Bologna Mihajlovic ha invitato a votare Borgonzoni, quanto può spostare?

“Dipende dal grado d’influenza che il messaggero ha del proprio messaggio. Il grado di influenza si potrebbe valutare tra lo 0,5 e l’1%. Questi messaggi passano esattamente come lo spirare del vento, ce n’è uno al minuto”.

Fonte: Radio Cusano Campus

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar
Informazioni su Emanuele Bompadre 12593 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.