Il plauso di Confartigianato al governo

BERLIN, GERMANY - SEPTEMBER 03: A trainee uses a milling machine at a Siemens training center on September 3, 2012 in Berlin, Germany. Nearly 400 trainees began their apprenticeship training programs today at an in-house educational facility at the Siemens factory in Berlin. (Photo by Adam Berry/Getty Images)



“Importante segnale di attenzione del Parlamento che ha compreso quanto Confartigianato sollecita da sempre per favorire l’occupazione dei giovani: valorizzare la capacità formativa delle imprese, puntando sull’apprendistato come strumento di ingresso qualificato nel mercato del lavoro”. Il Presidente di Confartigianato Giorgio Merletti esprime soddisfazione e apprezzamento per l’approvazione da parte della Commissione Bilancio del Senato dell’emendamento sollecitato dalla Confederazione che reintroduce per il 2020 lo sgravio contributivo totale per i primi tre anni di contratto per le assunzioni in apprendistato di primo livello (riguardante i minori) effettuate da imprese fino a 9 dipendenti. L’emendamento è stato presentato dal Pd, primo firmatario Daniele Manca, Lo sgravio vale per chi assume con contratti di apprendistato di primo livello per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore e il certificato di specializzazione tecnica superiore.

Ripresa occupazionale giovanile

“La ripresa dell’occupazione giovanile – sottolinea Merletti – passa per l’apprendistato che si conferma il contratto a causa mista più adatto a soddisfare le esigenze formative dell’artigianato e delle piccole imprese e a preparare i giovani ad entrare in un mercato del lavoro che richiede competenze tecniche evolute imposte dalla rivoluzione digitale”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 22334 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.