Manovra, secondo il Codacons Plastic e Sugar Tax danneggiano i consumatori



Anche i consumatori italiani sono contrari a plastic e sugar tax, balzelli che rischiano di determinare un rincaro dei prezzi al dettaglio. Lo afferma il Codacons, chiedendo di eliminare le due misure dalla Manovra.

AGGIORI COSTI PER IMPRESE SARANNO SCARICATI SUI CONSUMATORI FINALI

“Si tratta di balzelli che non avranno effetti reali sull’ambiente o sulla salute dei cittadini, e determineranno un rincaro generalizzato dei listini a danno delle famiglie – spiega il presidente Carlo Rienzi – Questo perché le imprese colpite dalle due nuove tasse finirebbero inevitabilmente per scaricare i maggiori costi sui consumatori finali, attraverso un incremento dei prezzi al dettaglio”.

Costi maggiori  per i consumatori finali

“Il Governo Conte, anziché introdurre con la Manovra tasse che danneggiano imprese, lavoratori e cittadini, farebbe bene ad eliminare i balzelli che ledono la collettività, come l’odioso contributo unificato a danno delle Onlus che impedisce a 3 milioni di italiani di ottenere giustizia” – conclude Rienzi.

 

Codacons Comunicati Stampa

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.