Firenze, piste ciclabili: 400 mila euro per la manutenzione

firenze



Pronto un pacchetto di interventi per la mobilità ciclabile. Dopo il piano di manutenzione e sostituzione delle rastrelliere nei vari quartieri, è ora al via un programma di manutenzione delle piste ciclabili che prevede interventi per 400 mila euro. Nel pacchetto, oltre al rifacimento dell’asfaltatura e della segnaletica, sono previsti anche piccoli interventi di adeguamento dei tracciati per aumentare la sicurezza dei ciclisti e per creare nuovi raccordi tra i percorsi ciclabili esistenti. Per le asfaltature saranno interessate le piste di viale Mamiani, viale Redi (dal viale Belfiore al Mugnone), viale Corsica (da viale Redi a via Circondaria), via XX Settembre (dal  Ponte dei Bersaglieri a via Vittorio Emanuele II), viale Talenti e viale Fanti (da viale Paoli a viale Nervi) per un oltre 2,5 chilometri.

Nuova isola

Inoltre, in viale Mamiani sarà realizzata anche una nuova isola spartitraffico all’incrocio con viale Fanti per migliorare la visibilità dell’attraversamento pedociclabile e in viale Corsica la pista ciclabile sarà allargata in corrispondenza della fermata del trasporto pubblico e connessa con quella di viale Redi.

Viale Talenti

Una pacchetto di interventi riguarderà in modo particolare viale Talenti: nel tratto tra piazza Batoni a via Lorenzetti sarà realizzata una pista ciclabile in sede protetta (ad oggi è in promiscuo con i pedoni), mentre, nel tratto successivo tra via Lorenzetti e via Canova, il percorso ciclabile sarà riasfaltato e affiancato da un nuovo marciapiede. Sempre in viale Talenti, ma all’altezza di piazza Ciampi, sarà modificata l’aiuola spartitraffico per prolungare il percorso ciclabile in modo da collegarlo alla futura pista di via Canova.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 19319 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.