Cucunato (F.I.): “L’amministrazione 5 stelle, ormai incapace anche di gestire l’ordinaria amministrazione”



“Da settembre  ho chiesto  più volte in Consiglio e nelle apposite commissione, di verificare lo stato pietoso delle caditoie ed di rimuovere i cumuli di foglie che ormai invadono strade, marciapiedi e intasano i tombini. Molti cittadini, in questi giorni hanno scritto ed espresso  preoccupazioni per lo stato in cui versano questi luoghi nel nostro Municipio. Nelle richieste si  richiedono  azioni di intervento e  di pulitura, viste le condizioni disastrose dei nostri quartieri esasperati dagli allagamenti in queste prime piogge”-questo l’intervento del Consigliere di Roma Capitale al IX municipio Piero Cucunato, che dichiara in modo sarcastico, voglio ricordare  a questa maggioranza del M5S, che l’autunno arriva ogni anno, qualcuno invece pensa che si va verso la primavera e magari non sa, che l’estate è ormai finita da un pezzo. Per questo ho chiesto che vadano  immediatamente rimossi, cumuli di foglie e sporcizia varia, presenti in grande quantità, ma ancora nessun intervento è stato fatto, nessuna risposta da parte della maggioranza a 5 Stelle che governa il IX Municipio”.

“Le verità che vengono fuori,  sono le solite scuse che sentiamo durante le audizioni in commissioni. Si rimpallano le colpe,  le responsabilità e le competenze. La colpa e di tutti ufficio giardini, municipalizzate e  vecchia amministrazione – continua il Consigliere Cucunato – molti cittadini  hanno chiesto di fare presto, per non rivedere un film già visto negli anni precedenti, per questo abbiamo scritto e coinvolto il Dipartimento di Roma Capitale, L’Ama e il Municipio contemporaneamente. Gli interventi previsti vanno sollecitati, e velocizzati. Bisogna pulire  almeno davanti alle scuole, in molte piazze,strade, parcheggi e sottopassi ormai in uno stato di abbandono e di pericolo”.

“In passato almeno questa maggioranza rispondeva alle interrogazioni,  – conclude Cucunato – oggi tra l’immobilismo totale e l’incapacità di gestire la cosa pubblica, non abbiamo nemmeno queste risposte istituzionali. Assistiamo sbigottiti al fallimento totale di questa amministrazione, non solo sui temi ambientali, ma anche sulle politiche della sicurezza delle strade a cui purtroppo anche molti comitati e associazioni di cittadini si stanno abituando senza nemmeno più fare segnalazioni e dare indicazioni.

Una situazione grave non più tollerabile quella della manutenzione urbana, a cui l’ente territoriale Municipio non si può più sottrarre. Si è eletti per gestire la cosa pubblica, mentre da oltre tre anni, si perde l’occasione per invertire una tendenza negativa che ha Roma, va avanti già dalla giunta di sinistra precedente – conclude il Consigliere Cucunato  – nella sua nota .

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 20938 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.