Seggiolini anti-abbandono. 30 euro di contributo



Una vera e propria elemosina di cui potranno beneficiare solo pochi fortunati. Così il Codacons boccia senza mezzi termini il contributo da 30 euro previsto dal Dl Fisco per l’acquisto di seggiolini anti-abbandono destinati ai bambini di età inferiore ai 4 anni.

Solo 30 euro di contributo per l’acquisto di un  seggiolino

“Destinare 15 milioni di euro nel 2019 e appena 1 milione nel 2020 equivale e beneficiare appena 536mila famiglie che, nel biennio, potranno godere dell’agevolazione da 30 euro finalizzato all’acquisto di sistemi di sicurezza in favore dei bambini – spiega il presidente Carlo Rienzi – Tutte le altre famiglie saranno escluse e dovranno pagare di tasca propria e integralmente il seggiolino obbligatorio che, ribadiamo, è una misura indispensabile per salvare la vita dei bambini, ma deve essere del tutto gratuito per i genitori”.

Un indispensabile strumento salvavita che dovrebbe essere gratuito

“Quanto previsto dal Dl Fisco, oltre a rappresentare una elemosina, creerà disparità di trattamento tra famiglie e potrebbe dare vita a speculazioni da parte di produttori e distributori che, a fronte dell’obbligatorietà del seggiolino, possono praticare il prezzo che vogliono, con un totale squilibrio a danno dei consumatori” – conclude Rienzi.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.