Raggi: “Domani l’ingresso nei Musei Civici sarà gratuito per i romani”



Così la Sindaca Virginia Raggi sulla sua pagina Facebook:

Domani, prima domenica del mese, l’ingresso nei Musei Civici sarà gratuito per i residenti a Roma e nella Città Metropolitana.

Le possibilità di fare un viaggio nel nostro enorme patrimonio culturale sono davvero tante, dalla splendida mostra ‘Luca Signorelli e Roma’ ai Musei Capitolini, uno dei grandi protagonisti del Rinascimento italiano, alle due mostre di fotografia in corso al Museo di Roma in Trastevere: ‘Unseen / Non Visti’ e ‘Emiliano Mancuso. Una diversa bellezza’.
Oppure dalla mostra ‘Frank Holliday in Rome’, uno degli artisti dello storico Club 57 di New York ospitata al Museo Carlo Bilotti di Villa Borghese, a ‘Donne. Corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione’, esposizione che propone una riflessione sulla figura femminile attraverso artisti dell’Ottocento, Novecento e fino ai giorni nostri. Sono solo alcune tra le tante possibiltà, che vi invito a scoprire qui: http://bit.ly/34fwRae

Ricordo inoltre a tutti i romani, e a chi vive e studia a Roma, che è sempre possibile acquistare la MIC: la card che al costo di 5 euro permette l’ingresso illimitato nei Musei Civici di Roma per 12 mesi. Inoltre con la #MICRomaCard sono gratuite le visite e le attività didattiche a cura dei funzionari della Sovrintendenza Capitolina, oltre ai numerosi eventi speciali organizzati durante tutto l’anno. La MIC infine permette di entrare direttamente nei Musei senza passare per la biglietteria! E’ un progetto che ha avuto un grande successo e per il quale ringrazio l’Assessore alla Crescita Culturale Luca Bergamo. Per maggiori informazioni sulla MIC: bit.ly/MicRoma

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 21146 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.