Colosseo, studente tedesco incide le sue iniziali all’interno del monumento



Ancora uno studente straniero protagonista dello scempio nei confronti di uno dei monumenti più famosi al mondo.

La voglia di lasciare un segno indelebile del proprio passaggio, questa volta, ha pervaso uno studente tedesco di appena 14 anni, che nel corso della visita all’Anfiteatro Flavio, con i professori e il resto dei compagni di classe, ha pensato bene di incidere le due lettere iniziali del suo nome, la “B” e la “S”, sulla parete in travertino fornice n.57 del Colosseo.

L’attenta vigilanza e l’immediata segnalazione effettuate dal personale di vigilanza del Parco archeologico del Colosseo ha consentito ai Carabinieri del Comando Roma piazza Venezia di intervenire in tempo utile per identificare il giovane vandalo e denunciarlo con l’accusa di danneggiamento aggravato.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Samantha Lombardi 6357 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.