Tor Bella Monaca, la Polizia sequestra armi e munizioni e denuncia un uomo

polizia Roma



A seguito dei  controlli finalizzati al contrasto della criminalità diffusa nel territorio del
quartiere di Tor Bella Monaca, noto per i numerosi fatti di cronaca, personale della Squadra
Mobile della Sezione Falchi, nella serata del 20 maggio scorso, individuava una cantina,
risultata poi riconducibile ad un pregiudicato romano di 47 anni, che è stato deferito in stato
di libertà per il reato di ricettazione e detenzione illegale di arma da sparo.

All’interno del locale, le cui chiavi erano nascoste in altra cantina aperta, è stata rinvenuta
una pistola di origine clandestina, marca Mauser calibro 7.65, con all’interno un caricatore
contenente nr. 10 cartucce G.L.F., cal.7.65 mm; sempre nel corso della stessa perquisizione
è stato rinvenuto numeroso munizionamento così suddiviso:

nr. 5 scatole marca Fiocchi ognuna contenente nr. 50 cartucce cal.7.65 ;
nr. 2 scatole marca Fiocchi  ognuna contenente nr. 50 cartucce cal.9 steyr;
nr. 41 cartucce cal. 9 mm;
nr. 1 caricatore contenente nr. 10 cartucce g.l.f.  cal. 7.65 mm;
per un totale di nr. 411 cartucce.

L’operazione, effettuata nella serata scorsa, rientra in un più vasto monitoraggio da parte
della Polizia di Stato, nel noto quartiere romano. L’intensificazione dei controlli
predisposta dalla Questura di Roma ha già portato, in questi primi 5 mesi, a numerosi
arresti per spaccio di sostanze stupefacenti e sequestri di armi.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Samantha Lombardi 6257 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.