Socialisti: “La fermata metro Repubblica chiusa da 6 mesi è una vergogna nazionale!”



Oggi è un anniversario amaro per la città di Roma. La stazione Repubblica della Metro A della Capitale è ancora chiusa a causa dei problemi alle scale mobili.

I nostri concittadini e commercianti della zona hanno organizzato una festa dal sapore amaro. Sono mesi che denunciano, oltre al disservizio, anche perdite economiche ingenti e lamentano un totale abbandono da parte dell’amministrazione 5 stelle.

Ci domandiamo quale sarà il costo complessivo che i cittadini pagheranno per questa chiusura. Non soltanto per l’immagine di inefficienza che rimbalza in tutto il mondo, ma anche, e soprattutto, per i disservizi ai lavoratori del centro storico e ai numerosi turisti giunti in città.

La chiusura della fermata della metropolitana di Piazza della Repubblica e le ulteriori chiusure delle stazioni Barberini e Spagna, rappresentano plasticamente la gestione vergognosa della città che, giorno dopo giorno, sprofonda tra disservizi e soluzioni bizzarre.

Noi Socialisti ci uniamo alla loro quotidiana battaglia chiedendo alla Sindaca di intervenire immediatamente e risolvere la questione di vitale importanza per la mobilità della nostra città.

O la Sindaca Raggi è capace di trovare una soluzione al problema, o si dimetta per manifesta incapacità.

Coordinamento Partito Socialista Italiano – Federazione di Roma

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.