Bastogi, controlli al mercato dell’usato: sequestrati oro ed argento



Gli agenti della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza e della Polizia Locale Roma Capitale, hanno svolto un capillare controllo presso il mercato dell’usato di via G. Piolti de Bianchi – quartiere Bastogi.

149 le persone identificate, 91 delle quali con segnalati pregiudizi di polizia

2 persone sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria perché trovate in possesso di 155 grammi d’oro e 2230 grammi d’argento, nonché dell’attrezzatura completa per la classificazione dei metalli preziosi (liquidi reagenti) e circa 2.400 euro in contanti.

Anche una terza persona è stata denunciata per commercio di oggetti in argento, sprovvisto della prescritta licenza. Lo stesso aveva con se anche un coltello. Altre 2 persone sono state segnalate alla Magistratura per aver messo in vendita profumi, cosmetici, orologi e capi d’abbigliamento con marchi contraffatti.

Materiale in vendita sequestrato

Tutto il materiale, preziosi, attrezzatura ed oggetti falsificati, sono stati sottoposti a sequestro da parte degli investigatori del commissariato della Polizia di Stato Aurelio, diretto da Pasquale Fiocco e dai militari della Guardia di Finanza. Nell’ambito dello stesso servizio sono state controllate 50 autovetture, una delle quali è risultata senza copertura assicurativa.

Sono in corso, da parte della Polizia Locale Roma Capitale, ulteriori accertamenti nei confronti di un mezzo adibito al commercio ambulante per la somministrazione di alimenti e bevande.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Emanuele Bompadre 13100 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.