Bomba in una scuola in Crimea, 10 morti e 40 feriti

Bomba in una scuola in Crimea, 10 morti e 40 feriti



Una bomba è esplosa in un collegio in Crimea precisamente a Kerch. Dalle prime notizie che stanno arrivando ci sarebbero 10 morti e 40 feriti ma il numero potrebbe salire. Si era parlato di una fuga di gas ma gli inquirenti hanno confermato che l’esplosione è stata causata da un ordigno.

La bomba era nella mensa scolastica

In un primo momento si era ipotizzato una fuga di gas ma la notizia che l’esplosione sia dovuta ad una bomba è stata poi confermata. L’ordigno pare  sia esploso nella mensa dell’Istituto scolastico e da quello che si apprende potrebbe essere un’ attentato terroristico. Due testimoni intervistati da Russia Today hanno dichiarato che prima e dopo le esplosioni ci sia stata una furiosa sparatoria. Altri testimoni hanno visto alcuni uomini incappucciati inseguire intorno al Politecnico diversi studenti uccidendoli.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.