Raggi: “Circa 400 interventi eseguiti dalla Protezione Civile di Roma Capitale”



La Sindaca Virginia Raggi così è intervenuta sugli ultimi interventi della Protezione Civile nella capitale:

Circa 400 interventi eseguiti dalla Protezione Civile di Roma Capitale. È il bilancio della campagna Anti Incendi Boschivi che si è appena conclusa.

Nel periodo che va dal 15 giugno al 30 settembre 2018 sono stati gestiti 342 interventi di spegnimento di incendi boschivi, 18 di spegnimento di incendi urbani in parchi o giardini privati, 19 su incendi di rifiuti, misti e di sterpaglie in aree private, con l’ausilio della Polizia Locale, e 14 di prevenzione incendi.

Le attività di spegnimento degli incendi hanno visto il Dipartimento Sicurezza e Protezione Civile di Roma Capitale in prima linea, con una macchina organizzativa composta complessivamente da 65 dipendenti della protezione civile comunale e 2300 operatori volontari.

Durante tutta l’estate, quindi, la nostra Sala Operativa di Porta Metronia ha smistato centinaia di chiamate e segnalazioni pervenute dai cittadini, coordinando i volontari durante gli interventi di avvistamento, spegnimento e bonifica in supporto ai Vigili del Fuoco e in collaborazione con la Regione Lazio, i Carabinieri Forestali, il Dipartimento Tutela Ambientale e la Polizia Locale di Roma Capitale.

Il nostro impegno nella prevenzione ha contribuito a una sostanziale diminuzione dei roghi durante l’ultima stagione estiva. Tuttavia non abbassiamo la guardia e siamo sempre pronti a fronteggiare i casi di incendio boschivo. Per questo voglio ringraziare operatori e volontari che di anno in anno sono in campo per garantire una maggiore sicurezza ai cittadini.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Загрузка...
Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 15765 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.