Fiumicino, Cotral: mozione del Centrodestra per dimezzare costo abbonamento

cotral



I  consiglieri comunali di Fiumicino Federica Poggio (Gruppo Misto), Stefano Costa e Vincenzo
D’Intino (Lega-Salvini Premier) hanno proposto una mozione per dimezzare il costo
dell’abbonamento Cotral.

Le parole dei consiglieri

Abbiamo presentato questa mattina una proposta che impegna il sindaco e la giunta comunale a istituire un fondo per dimezzare del 50 per cento il costo dell’abbonamento mensile Cotral per tutti gli studenti di Fiumicino che frequentano le scuole del X Municipio.

I disagi continui che vivono i nostri ragazzi, con corse saltate, autobus strapieni, ritardi quotidiani deve essere non solo risolto ma anche ‘risarcito’ dal Comune.

In questo modo si combatterebbe una piaga molto diffusa: l’abusivismo. Sono tantissime le persone che viaggiano senza biglietto o abbonamento, anche a causa dell’alto costo che grava in maniera cospicua sui bilanci famigliari.

Auspichiamo la più ampia convergenza da parte di tutte le forze politiche e un interessamento del sindaco per risolvere in primis i tanti problemi che quotidianamente i nostri ragazzi vivono sulla loro pelle.

 

Avatar
Informazioni su Emanuele Bompadre 11955 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.