Pescara: il comune onora Salvo D’Acquisto



Il sindaco Marco Alessandrini, con il presidente del Consiglio Comunale Francesco Pagnanelli e il vicesindaco Antonio Blasioli al 75° anniversario della morte del vice brigadiere Salvo D’Acquisto, scomparso eroicamente nel settembre 1943. Il Comune, di concerto con l’Arma dei Carabinieri, onora sempre la memoria di questo uomo che si immolò per salvare 22 civili rastrellati a titolo di rappresaglia, con la deposizione di una corona al monumento e la piazza a lui dedicati.
La Cerimonia organizzata dall’Arma in sinergia con il Comune ha come sempre previsto due fasi: la Santa Messa nella chiesa Gesù Risorto in via Filomusi Guelfi e, a seguire, la deposizione della corona con gli onori delle autorità civili e militari al monumento eretto nella riqualificata piazza Salvo D’Acquisto.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 20511 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.