Roma, X Municipio: votato documento CasaPound per sgombero stranieri dopo aggressione e tentato stupro 



Luca Marsella, consigliere di CasaPound nel X Municipio di Roma, esprime in una nota la
sua soddisfazione per la votazione del documento CasaPound per sgombero stranieri
dopo aggressione e tentato stupro.

La nota di Luca Marsella

Grazie a CasaPound gli stranieri dell’insediamento abusivo da dove è partita un’aggressione
ad una donna verranno sgomberati. Sabato eravamo scesi in piazza con i residenti ed oggi è
stato votato in aula il mio documento che richiedeva lo sgombero dell’accampamento di via
Morelli ad Acilia. Ringraziamo la maggioranza ed il presidente del Municipio che hanno
capito la gravità della problematica e ci auguriamo che presto si procederà allo sgombero.
Avevamo promesso che un solo consigliere di CasaPound in consiglio avrebbe fatto la
differenza e quella di oggi ne è l’ennesima dimostrazione.

 
Il Tabloid Network
Gruppo Pubblico · 158 membri
Iscriviti al gruppo
In questo gruppo potrai leggere gli articoli dei vari web magazine del network Il Tabloid.
 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.