Sciopero Ryanair: cancellati 132 voli



I passeggeri dei 132 voli Ryanair cancellati nelle ultime ore in Italia possono agire nei confronti della compagnia area nel caso in cui abbiano perso coincidenze o giorni di villeggiatura. Lo afferma il Codacons, commentando le conseguenze dello sciopero dei dipendenti Ryanair per i viaggiatori italiani.
“Abbiamo attivato una task force di legali per fornire assistenza ai cittadini che stanno vivendo in queste ore disagi negli aeroporti italiani a causa della cancellazione dei voli – spiega il presidente Carlo Rienzi – Migliaia di viaggiatori hanno programmato le proprie vacanze estive acquistando voli Ryanair per raggiungere le mete di villeggiatura, e in tutti quei casi in cui ritardi e soppressione di voli determineranno la perdita di coincidenze o di giorni di vacanza, i passeggeri potranno agire nei confronti della compagnia aerea per ottenere il risarcimento del danno da “vacanza rovinata”, sulla base della giurisprudenza consolidata nel nostro paese che riconosce il danno morale subito dagli utenti”.

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 13417 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.