Sciopero mezzi 22 marzo a Roma: tutto quello che c’è da sapere

Ponte della Scafa Atac



Domani giornata nera per quanto riguarda il trasporto sui mezzi pubblici, sciopero generale infatti per l’intera rete Atac e Roma TPL, sono previsti disagi e ritardi anche se le due società hanno garantito un minimo su fasce orarie. Roma nel frattempo si prepara al grande traffico che la prenderà di mira con molti lavoratori che saranno costretti a prendere il proprio mezzo per recarsi sul posto di lavoro.

Sciopero dei mezzi, ecco le fasce orarie

Lo sciopero dei mezzi di Atac e di Roma TPL durerà tutto il giorno e riguarderà gli autobus
urbani, gli autobus periferici, metropolitana, tram, la Roma-Lido, la Termini-Centocelle e la
Roma-Civita Castella-Viterbo. Fortunatamente Atac ha fornito delle indicazioni riguardo i
trasporti garantiti che saranno effettuati all’inizio del servizio alle 8:30 e poi saranno
assicurati dalla 17 alle 20.
Lo sciopero di domani, messo in atto dai sindacati Faisa Confail, Orsa e USB , ha come
oggetto del contendere la condizione critica di Atac, l’innalzamento dell’orario di lavoro da
37 a 39 ore e il piano industriale che non garantisce una sicurezza per i migliaia di lavoratori
della società di trasporto.
Per ovviare al problema traffico all’interno della città è stato predisposto il blocco della ZTL, quindi le zone limitate saranno percorribili e aperte al transito di tutte le autovetture.

Per rimanere sempre aggiornati sulla situazione trasporti potete controllare in tempo reale il profilo Twitter di Atac dove ci saranno informazioni utili e precise riguardo la situazione del trasporto pubblico. Inoltre per non rimanere imbottigliato nel traffico controlla il traffico tempo reale Roma trovando la strada meno intasata.

 

 

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar
Informazioni su Emanuele Bompadre 12979 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.