Fiumicino invasa da “cacche” di cani, Severini: “Installare dog toilette”



Lungomare, strade, parchi pubblici. Fiumicino è invasa dalle ‘pupu’ di cani. Se da una parte è giusto puntare il dito su chi se ne frega e per questo sono d’accordo servirebbero controlli e multe esemplari. Dall’altra è anche importante mettere a disposizione cestini ad hoc dove poter gettare le deiezioni canine. In molti comuni le cosiddette ‘dog toilette’ sono state installate da anni. Ci avviciniamo all’estate. Fiumicino sarà invasa da romani e turisti. Anche chi in buona fede si porta appresso il sacchettino poi dove lo getta? Ho ricevuto personalmente decine e decine di segnalazioni e fotografie di persone che abbandonano sacchetti anche sul ciglio delle strada. È per questo che come associazione abbiamo raccolto queste richieste inviando all’amministrazione comunale un protocollo formale per installare questo tipo di cestini vicino a parchi pubblici, sulle strade e sui lungomare. Un segno di civiltà ma anche un modo pratico per risolvere un problema che è sotto gli occhi di tutti.

Roberto Severini, presidente associazione Crescere Insieme 

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.