I° Municipio, Elezioni organi direttivi Centro Giovani via della Penitenza, Opposizione: “Nessuna condivisione e mancanza delle regole”



Ancora una volta le elezioni per le cariche direttive del Centro Giovani di Via della Penitenza a Trastevere si svolgeranno in un clima di sospetto e di assoluta mancanza di condivisione delle più elementari norme regolamentari. Non contenti di quanto già accaduto nel 2015, quando il Consiglio del I Municipio bocciava la ratifica del comitato di gestione appena eletto e la successiva nota del Segretariato Generale criticava l’assenza di un’adeguata pubblicizzazione del centro e l’inopportunità di alcuni atteggiamenti risultati di parte, l’Assessore Talamanca e la sua maggioranza ci riprovano. Nonostante nella Commissione Servizi Sociali del I Municipio si era deciso all’unanimità di prevedere più tempo per la convocazione delle elezioni del Centro Giovani, proprio per evitare possibili strumentalizzazioni e dando la possibilità a tutti i consiglieri di condividere regole e modalità di svolgimento delle stesse, gli uffici preposti scavalcano tale decisione e convocano per oggi, Martedì 23 Maggio, per le ore 15.30, l’Assemblea degli iscritti al Centro Giovani con all’ordine del giorno la presentazione delle candidature al Comitato di gestione e a Presidente. La maggioranza PD, che governa questo Municipio, si dimostra sprezzante delle più elementari regole di democrazia, forzando e violentando palesemente le dichiarate istanze di partecipazione che il Centro Giovani dovrebbe assicurare. “Non comprendiamo l’accelerazione che si è voluta dare alle candidature del Centro. Al riguardo ci riserveremo di intraprendere tutte le iniziative in nostro possesso per ristabilire i giusti equilibri ora negati”.

Così in una nota congiunta i gruppi di opposizione nel Municipio Roma I per conto dei rispettivi Capigruppo, Stefano Tozzi (Fratelli d’Italia), Giusy Campanini (Movimento 5 Stelle), Adriano Labbucci (Sinistra per Roma), Marco Veloccia (Lista Marchini), Maurizio Esposito (Gruppo Misto) e del Presidente della Commissione Trasparenza, Lorenzo Santonocito (Fratelli d’Italia)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.