Primavalle, pony express della droga arrestato dalla polizia

spaccio esquilino



 

Un telefono per prendere appuntamenti ed uno scooter per raggiungere i suoi clienti: tanto bastava ad M.T., romano di 36 anni, per svolgere il suo “lavoro”.

La sua frenetica attività, però, non è sfuggita ai poliziotti del Commissariato di Primavalle che, posizionati sul tetto di un condominio della zona, hanno potuto osservare più volte il “pony express” della droga fermarsi con lo scooter in prossimità di un bar e scambiare velocemente piccoli involucri in cambio di denaro.

Dopo diversi appostamenti, effettuati anche dall’interno di una macchina con vetri oscurati, gli agenti della Polizia di Stato hanno sorpreso il pusher in flagranza e lo hanno arrestato.

Nascoste in un calzino, gli agenti hanno trovato 22 dosi di cocaina, mentre materiale idoneo al confezionamento della sostanza stupefacente è stato rinvenuto nel suo appartamento.

L’uomo, al termine delle indagini, è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria con l’accusa di spaccio e detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

Avatar
Informazioni su Emanuele Bompadre 11953 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.