Villa Borghese, sospesa la licenza per 15 giorni ad una discoteca: dovrà restare chiusa

Roma blindata per il concerto del 1 maggio e per l'arrivo dei tifosi del Liverpool



È stato notificato ieri il provvedimento, disposto dal Questore di Roma, di sospensione della licenza per 15 giorni, al titolare di una discoteca nella zona di Villa Borghese.

La misura si è resa necessaria al termine di più episodi – susseguitisi nel corso del tempo – che hanno comportato problematiche per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Ultimo evento, l’aggressione di un avventore del locale, avvenuto nello scorso mese di novembre; in quella circostanza, al temine di indagini svolte dagli agenti del commissariato Salario-Parioli, vennero deferiti all’autorità giudiziaria due “buttafuori” responsabili di aver colpito e ferito la vittima, la quale successivamente denunciò l’accaduto.

Il titolare dell’attività era peraltro già stato destinatario di una “diffida” nel giugno del 2016, nella quale era stato invitato ad una più attenta osservanza delle disposizioni di legge vigenti.

Per tali motivi è stato quindi emesso il provvedimento del Questore di Roma, ai sensi dell’art. 100 T.U.L.P.S., di sospensione dell’attività.

Avatar
Informazioni su Emanuele Bompadre 11906 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.