Ceccano, rapina una tabaccheria con un coltello: arrestato un 28enne del posto



Nel pomeriggio di ieri, a Ceccano, nel corso dell’attuazione del “piano antirapina” disposto dal Comando Provinciale di Frosinone, è finito nella rete dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia e quelli della locale Stazione, un 28enne del posto, pluripregiudicato per reati specifici, che si era reso autore di una rapina aggravata nella tarda mattinata dello stesso giorno. L’uomo, con il volto parzialmente travisato e sotto la minaccia di un coltello, costringeva il proprietario di una tabaccheria di Ceccano a farsi consegnare l’incasso della giornata pari a circa 1000,00 euro, dandosi poi alla fuga a bordo di un’autovettura condotta da un complice. La conseguente ed immediata analisi degli elementi raccolti permetteva ai militari operanti di concentrare le indagini nei confronti del predetto ritenendolo il presunto autore materiale dell’evento criminoso. L’intuizione trovava pieno riscontro con la perquisizione domiciliare che permetteva di rinvenire parte della refurtiva ancora all’interno di un sacchetto di plastica adoperato durante la rapina e, poco distante dall’abitazione, gli indumenti ed il coltello cui il malfattore si era disfatto prima di rincasare. I precisi e concordanti indizi raccolti permettevano di cristallizzare un quadro accusatorio tale da consentirne l’arresto. L’arrestato veniva associato presso la Casa Circondariale di Frosinone. Continuano serrate le indagini tese all’individuazione del complice.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Samantha Lombardi 6358 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.