WEC: Davide Rigon verso il Nurburgring per la 6 Ore “Qui ho conquistato uno dei miei primi successi fuori dai confini nazionali”

Archiviata la 24 ore di Le Mans con un quinto posto che ha portato in dote 24 punti importanti per il campionato, Davide Rigon è pronto a riprendere il cammino nel Campionato del Mondo FIA WEC che questo fine settimana si trasferirà sulla pista tedesca del Nurburgring.




 

Al volante della Ferrari 488 GTE numero 71 del team AF Corse il driver Ferrari proverà a bissare il risultato conquistato l’anno scorso quando riuscì a portare la vettura di Maranello al secondo posto alla fine di un’importante rimonta supportata dall’ottimo lavoro del muretto del team guidato da Amato Ferrari.

 

“In queste settimane abbiamo lavorato molto anche al simulatore per preparare al meglio questa nuova sfida. Il Nurburgring è una pista che mi piace veramente molto, dove ho conquistato uno dei miei primi successi in F3000 nel 2007” commenta Davide Rigon che per  l’occasione dividerà l’abitacolo della Ferrari 488 GTE con Toni Vilander visto l’impegno, già programmato, del compagno di squadra Sam Bird nell’e-Prix di New York di Formula E.  “Conosco molto bene Toni avendo diviso il box con lui per diversi anni. Sarà la prima volta però sulla stessa vettura in un appuntamento del mondiale. Lui di sicuro conosce bene il campionato e insieme cercheremo di conquistare il miglior risultato possibile”, prosegue il driver veneto che dopo tre appuntamenti occupa la terza posizione, a quattrodici lunghezze dalla leadership, con la vittoria a Spa-Francorchamps all’attivo.

 

La 6 Ore del Nurburgring scatterà domenica 16 alle ore 13.00

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 8943 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.