Legambiente: Natale green, recupera Regala Ricicla!

natale



Ecco, le feste sono arrivate. L’ultima corsa ai regali, all’oragnizzazione di pranzi e cene con i nostri cari.  Un’occasione per essere più vicini agli altri e anche all’ambiente che ci circonda. Possiamo decidere di trascorrere le feste senza sprechi e senza rinuciare al buon vivere all’insegna delle 3R natalizie – RECUPERA, REGALA e RICICLA!

Prendi spunto dai nostri consigli, prova a recuperare i tuoi oggetti, a regalare ciò che non usi più e a riciclare tutto ciò che può avere una seconda vita! Ecco qualche consiglio per rendere le tue festività scintillanti e i tuoi regali più green.

Vademecum per un Natale green

Per le decorazioni?
Utilizza tappi di sughero, ramoscelli, foglie, ritagli di stoffa e carta che potranno facilmente trasformarsi in oggetti utili ad abbellire gli ambienti della casa e sostituire le classiche palline di Natale sul tuo albero. Ricordati, il fai da te è il regalo più apprezzato, online troverai tantissimi siti e tutorial che potranno esserti d’ispirazione.

La tavola di Natale?

A filiera corta! Scegli prodotti provenienti dalla tua regione: potrai sostenere piccoli produttori locali, riscoprire cibi tradizionali e, al contempo, raccontare ai tuoi commensali storie di territorio. Privilegia un’alimentazione vegetale e a zero sprechi. Quest’anno puoi creare un menù a base di verdure di stagione e creare ricette per riutilizzare gli avanzi dei pasti per reimpiegarli come ingredienti per nuove prelibatezze: sul web puoi trovare tante idee utili su come recuperare ogni avanzo di cibo al meglio e con gusto.

E-commerce?

Sì ma etico! Se proprio non vuoi recarti nei negozi di prossimità, la scelta più utile è sostenere le economie locali. Fai una ricerca approfondita e se devi ricorrere all’online, scegli prodotti in grado di raccontare la sostenibilità ambientale e sociale di chi li produce, pensa eticamente!

Stanco/a dei soliti regali?

Ricicla dal tuo armadio capi usati in buono stato che non indossi più e organizza uno swap party natalizio. Sarà un’occasione divertente per scambiarsi gli auguri più ‘ricicloni’ dell’anno. Ingegniamoci! da un bicchiere sfuso è possibile creare un vasetto per piantine!

I doni per amici e parenti?

Punta sulla sobrietà! Meglio piccoli pensieri per tutti, soprattutto se “sentiti”, che dei grandi acquisti per pochi. Organizza una ‘tombolata del ri-uso’ con i regali inutilizzati degli scorsi anni, così da dare una seconda vita a quei doni impolverati! puoi trasformali nella posta in gioco. Un’occasione in più per invitare amici e parenti e fargli portare beni (rigorosamente impacchettati per alimentare l’effetto sorpresa) da abbinare ai premi di uno dei giochi più amati delle feste: un’alternativa divertente e sostenibile che strapperà sicuramente qualche sorriso ai partecipanti. Se quest’anno il regalo non sai a chi farlo, puoi trovare associazioni che piantano alberi o che donano la spesa a chi non può permettersela! Puoi coinvolgere anche amici, parenti e vicini di casa per un regalo collettivo che fa bene due volte: a chi lo riceve e a chi dona.

Celebra la Pace!

In un momento storico scandito da storie di guerra, regala, o appendi all’albero, delle bombe… ma di semi! Si tratta di palline di argilla e terra che, a differenza delle armi, non generano dolore e distruzione ma, una volta “fiorite” doneranno colore e belle sensazioni. Quest’anno più che mai, riteniamo ce ne sia bisogno. Online troverai tanti tutorial per realizzare queste palle e sporcarsi le mani in compagnia!

Regala il tuo tempo (a te e agli altri). Se hai la fortuna di poterti concedere qualche giorno di pausa, prova a vivere con maggiore lentezza, concedendoti qualche momento di autogratificazione e perché no, donando un po’ del tuo tempo a progetti di volontariato a contatto con persone o animali in difficoltà. Anche un’ora può valere tanto.

Idee regalo

Donazioni natalizie: Non c’è regalo migliore se non quello di aiutare gli altri e per questo le donazioni sono un piccolo grande gesto che può fare del bene! In Emilia-Romagna, colpita nei mesi scorsi da una violenta alluvione, aziende e famiglie si trovano ancora ad oggi a dover fare i conti con i danni devastanti del loro territorio. Per questo Legambiente ha lanciato una donazione ‘Ricostruiamo il cuore verde dell’Emilia-Romagna’ per aiutare le aziende agricole a ripartire. In supporto della regione colpita da questi disastri, è stata creata un’asta benefica disponibile fino al 30 novembre in cui è possibile acquistare delle lampade della collezione “Soirée, la luce del pensiero” che saranno inviate in una scatola in legno con incisione e corredata da un certificato di autenticità originale dell’artista. Tutti i profitti saranno devoluti agli agricoltori della zona.

Un pacco solidale per il tuo Natale! Con le confezioni di Legambiente dedicate all’orso marsicano, all’orchidea e al camoscio puoi sostenere le attività di salvaguardia delle specie a rischio e minacciate nelle aree di Legambiente Natura regalando al tempo steso una selezione di prodotti di eccellenza della Bottega di Libera Terra. Tra questi, pasta di grano duro, marmellate di stagione, inscatolati e vino Giato Nero D’Avola prodotto in Sicilia. Per saperne di più sui tuoi doni basta andare sul sito di legambiente.

Raccolta fondi

Anche quest’anno mettiamo a disposizione una raccolta fondi per promuove la campagna in sostegno delle bambine e i bambini bielorussi che, ancora oggi, sono costretti a subire le conseguenze del fall-out radioattivo del 26 aprile del 1986, quando la centrale di Chernobyl segnò le esistenze di intere generazioni. Inoltre acquistando una delle confezioni natalizie di Festambiente – 13 in tutto i pacchi a scelta ricchi di prodotti agroalimentari buoni, sani e sostenibili –  il ricavato sarà destinato al Progetto Rugiada. Ogni confezione è realizzata con cartone certificato PEFC grazie alla collaborazione con l’Associazione Italiana Scatolifici.  Per acquistare le eco-confezioni o ricevere informazioni: info@festambiente.it

Legambiente da anni sposa la campagna ‘Save the queen’, per salvare le api dal rischio di estinzione che, oggi più che mai, sono minacciate da pesticidi utilizzati in agricoltura e dalla crisi climatica. Con questa campagna chi vorrà potrà fare una donazione singola o mensile e di offrire una casa per questi preziosi impollinatori – essenziali per il nostro ecosistema – e grazie a questo gesto ti verrà inviato direttamente un ringraziamento personalizzato e un e-book sulle api da condividere con tutti i tuoi cari.

A tutti voi i nostri migliori auguri!

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Legambiente: Natale green, recupera Regala Ricicla!

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 27475 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.