No vax, Zingaretti: “Solidarietà a CGIL ora tutti condannino”

crisi



A Roma un’altra giornata di tensione ad opera di violenti che condanniamo con nettezza. Solidarietà alle forze dell’ordine che hanno garantito il contenimento di questi esaltati e alla Cgil per il vile e preoccupante  attacco subito.

Dietro i cosiddetti no vax gruppi neofascisti

Ancora una volta si conferma che dietro i cosiddetti no vax si nasconde qualcosa di vecchio e conosciuto da tempo: culture antidemocratiche, pulsioni violente e gruppi neofascisti.

Fatti ancora più gravi perché inoltre alimentano e strumentalizzano paure.

Penso che tutti, proprio tutti, ora debbano riflettere: non ci sono mezze misure, bisogna con nettezza condannare e prendere le distanze da tutto questo.

Attendiamo fiduciosi. Il silenzio è complicità

Lo dichiara in una nota il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.