Gasparri, De Vito e Benvenuti: “Roma invasa da rifiuti e topi è emblema del fallimento di Zingaretti e Raggi”

Emergenza rifiuti



In una nota congiunta il coordinatore romano FI Maurizio Gasparri, il Capogruppo FI e Presidente Assemblea capitolina Marcello De Vito, il responsabile Consulta Ambiente Piergiorgio Benvenuti parlano della situazione rifiuti nella capitale.

La nota di Gasparri, De Vito e Benvenuti

“Le strade di Roma invase sotto i 40° del 1° luglio da migliaia di tonnellate di rifiuti, topi e gabbiani rappresentano l’emblema del fallimento del governatore Zingaretti e della Sindaca di Roma Virginia Raggi, nonche’ del PD e del M5S, con i grillini che governano ad ambo i livelli istituzionali.

Dopo aver fatto un piano rifiuti tardivo e sbagliato, la Regione Lazio PD-M5S continua ad imporre la realizzazione di una discarica dentro il Comune di Roma,  dopo che i romani e in particolare  la valle galeria hanno già dato con Malagrotta, scempio a cui Forza Italia si opporrà con ogni mezzo.

Di contro la sindaca Raggi e il M5S capitolino  continuano a servire ai romani la specialità grillina: “decidere di non decidere”. Più che “rifiuti 0”, il loro piano può definirsi “risultati 0″, zero come i livelli di raccolta differenziata rimasti al palo, zero come le soluzioni impiantistiche messe in atto, mentre  la giunta Raggi continua a far spendere ai cittadini romani circa 200 milioni  per portare i rifiuti altrove.

È una vera vergogna, un autentico sfregio alla città più bella del mondo, uno spettacolo davvero triste se poi si pensa che in contemporanea Conte e Grillo litigano irresponsabilmente come topi sullo statuto M5S e su brandelli di potere, cosa di cui ai cittadini romani non importa davvero nulla.

E’ ora di mandarli davvero a casa.

È ora di conclamare questo fallimento e di consegnare ai cittadini romani prima, ai cittadini laziali subito dopo un governo di centrodestra efficiente ed efficace, proiettato sulla tutela e sulla transizione ambientale e sulla crescita economica green, temi su cui Forza Italia e’ leader grazie ai suoi gruppi di studi e consulte.

Forza Italia lo affermera’ a gran voce nel consiglio tematico del 14 luglio prossimo.

E’ ora di dire basta! Roma merita altro.”


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.