Fiumicino, Bianchella: “L’Amministrazione valuti di far ripartire le aree pedonali”

fiumicino



Da lunedì 26 aprile il nostro comune, come tutti quelli della regione Lazio, è tornato in zona gialla. Le nuove direttive Nazionali, permetteranno, finalmente, la riapertura degli esercizi di ristorazione che hanno subito delle enormi restrizioni. Fortunatamente, la nostra città è meta ambita di tutti coloro che vogliono passare una giornata all’insegna della buona cucina e del mare, soprattutto durante i fine settimana.

Questo porterà sicuramente un affollamento del nostro centro storico e dei luoghi che solitamente vengono presi d’assalto nelle giornate estive e primaverili. Vogliamo ricordare che prima dell’ultimo lockdown la nostra Amministrazione aveva sperimentato la pedonalizzazione di Torre Clementina con grande successo e grande approvazione anche da parte dei commercianti.

Ci permettiamo, quindi, di proporre alla nostra Amministrazione, di organizzare le giornate festive e le prossime domeniche, con la pedonalizzazione di alcune aree, così da evitare assembramenti nelle zone cruciali del territorio e di dare una mano alle attività locali, che potranno meglio usufruire degli spazi all’aperto.

Siamo certi che la nostra Amministrazione valuti favorevolmente tale proposta e che adotti tutte le possibili soluzioni per istituire la pedonalizzazione su svariate aree del territorio, da Isola Sacra fino ad Aranova.

Simone Bianchella, Energie per Fiumicino

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.