MP3, qualità sempre più alta, ma dove trovarli?

MP3



Gli MP3, il cui termine tecnico è MPEG 1 Layer III, rappresentano la “musica in tasca”: l’uomo si è subito appassionato alla musica, e persino nell’antichità troviamo tracce di strumenti musicali realizzati a mano, con materiale di recupero. Oggi, però, abbiamo la musica a portata di click, con una qualità davvero fantastica. Probabilmente, il punto di forza degli MP3 è questo: audio digitale qualitativamente alto, con un rapporto di compressione infinitesimale, impensabile fino a pochi anni fa. Ma dove trovare degli MP3 di buona qualità da poter scaricare sul nostro computer e successivamente passarli sul lettore o sul nostro smartphone?

Che cos’è un MP3?

Il primo lettore MP3 conquistò totalmente il mercato musicale. Dai vinili alle radio, alle musicassette e ai dispositivi digitali, la storia della musica è cambiata insieme a noi, alle nostre esigenze e alla tecnologia. Chi, dopotutto, negli anni della propria adolescenza, non ha avuto il classico MP3 da mettere in tasca, scegliendo tra centinaia di canzoni? I più fortunati avevano lettori MP3 con uno spazio importante: le canzoni diventavano migliaia.

Il formato MP3 inizia a diventare sempre più reale durante gli anni ’80, quando la codifica per i media digitali doveva essere gestita in maniera migliore: qualità e compressione. Un file audio, da lanciare all’occorrenza in qualsiasi momento. I vantaggi degli MP3 sono proprio questi: le canzoni sono sempre con noi, in ogni istante in cui ne abbiamo bisogno. Durante lo jogging, per andare a fare la spesa, in un viaggio in auto, o semplicemente passeggiando per le vie della città.

Come ascoltare musica MP3?

La grande versatilità degli MP3 ci permette fortunatamente di sfruttarli in qualsiasi dispositivo, dai lettori fino agli smartphone. Per esempio, tornano molto utili nelle auto, durante i lunghi viaggi, accompagnati dalla musica e dalla sua potenza. Un dispositivo immediato con cui ascoltare gli MP3 è lo smartphone: ci permette di ascoltare la musica senza rovinare le canzoni, la qualità rimane comunque molto alta.

Per ascoltare gli MP3 sullo smartphone, si rende necessaria un’applicazione audio: per esempio, per PC, uno dei programmi più diffusi è VLC. Molto interessanti, invece, sono i lettori MP3, destinati a un uso esclusivamente musicale e che danno la possibilità di contenere migliaia di canzoni, tracce, album e generi.

MP3, dove fare il download?

Dove si possono scaricare gli MP3? Fortunatamente, ci sono molti siti utili per effettuare download degli MP3 che preferiamo, avendo anche la possibilità di scegliere tra numerosi artisti, gruppi musicali o generi. Scaricare un MP3 è semplicissimo: basta cercare il nome della canzone o dell’artista, così da trovarlo e azionare il download.

Viviamo in un’epoca moderna: non dobbiamo girare per i negozi di musica, cercando quella vecchia canzone di cui magari non ricordiamo più il nome ma solo qualche strofa. Con internet, indubbiamente diventa tutto più immediato. Si possono per esempio scaricare gli MP3 da YouTube, uno dei servizi più importanti al giorno d’oggi, utile per guardare video musicali, ascoltare canzoni e tanto altro. Inoltre, ci sono diversi portali che offrono la possibilità di abbonarsi o di scaricare musica: portali immediati e intuitivi, in cui bastano davvero pochi secondi per riempire lo smartphone con i nostri cantanti preferiti.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.