Obbligo mascherine all’aperto, il Governo accoglie le proposte del Codacons

mascherine



Bene per il Codacons la decisione – che sarà formalizzata oggi dal Governo – di imporre l’uso della mascherina all’aperto tranne nelle situazioni in cui il cittadino si trovi in luoghi isolati o stia praticando attività sportiva.

CADE L’ASSURDO OBBLIGO DI MASCHERINA ALL’APERTO SEMPRE E COMUNQUE DECISO DA UNA FOLLE ORDINANZA DI ZINGARETTI IMPUGNATA AL TAR DALL’ASSOCIAZIONE E DALL’ON VITTORIO SGARBI

“Cade l’obbligo di indossare la mascherina sempre e comunque all’aperto, anche quando si è da soli in un bosco o in una strada isolata, una decisione che fa prevalere il buonsenso e accoglie le richieste del Codacons e dei cittadini, che scriveranno oggi al Premier Conte e al Ministro Speranza – spiega il presidente Carlo Rienzi –

MASCHERINE SÌ MA SOLO DOVE E QUANDO È POSSIBILE IL CONTAGIO: PREVALE IL BUONSENSO

La possibilità di non usare la mascherina nei luoghi isolati introdotta dal Governo tutela pienamente i diritti e le libertà individuali dei cittadini, messe a serio rischio da ordinanze come quella della Regione Lazio, abnormi e illegali”.

 

Codacons CS

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.