Roma, Zotta: “Refezione scolastica: pubblicazione bando 2020-2025 dopo studio criteri ministeriali”

MARIA TERESA ZOTTA



In una nota stampa, la presidente della Commissione Scuola di Roma Capitale Teresa Maria Zotta parla della pubblicazione del bando 2020-2025 per la refezione scolastica in attesa di una revisione basata sullo studio dei criteri sulla ristorazione.

Le parole di Teresa Maria Zotta

“Il bando per la refezione scolastica relativo al quinquennio 2020-2025 é già pronto per andare in gara, ma non può essere pubblicato prima di un attento e accurato esame dei nuovi criteri sulla ristorazione emanati dal Ministero dell’Ambiente il 4 aprile scorso e in vigore a partire dal 4 agosto 2020.

È quanto dichiarato, nell’odierna Commissione Scuola, dal Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici di Roma Capitale.

La revisione del bando già predisposto è necessaria per evitare ricorsi che possano pregiudicarne la validità, per quanto il nuovo testo già risponda a molti dei criteri individuati quali, ad esempio, il contenimento della plastica e il ricorso al biologico.

Altro argomento affrontato è stato quello relativo alla tutela delle imprese aggiudicatrici dell’appalto di refezione scolastica attualmente in essere, per le quali si sta valutando il ricorso all’art. 107 del Codice degli Appalti con conseguente proroga dei contratti attualmente in essere (in scadenza il 31 luglio 2020) in misura proporzionale ai mesi non lavorati a causa dell’emergenza.

Infine, sempre in tema di ristorazione scolastica, abbiamo richiesto la piena applicazione del Regolamento sulla refezione scolastica approvato in Assemblea Capitolina nel 2018, che consente alle famiglie di optare per il menu vegano previa dichiarazione di conoscenza del medico curante o del pediatra del bambino”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.