Mascherine, ipotesi stop iva sul prezzo

mascherine



Se l’uso delle mascherine diventerà obbligatorio per tutti i cittadini a partire dalla fase 2, le stesse devono essere totalmente gratuite per gli utenti, e dovranno essere lo Stato a farsi carico del loro costo. Ad affermarlo il Codacons, commentando le indiscrezioni secondo cui il nuovo decreto di aprile anti-Coronavirus potrebbe azzerare l’Iva sulle mascherine.

CODACONS: SE MASCHERINE OBBLIGATORIE, DOVRANNO ESSERE GRATUITE PER CITTADINI

“Si si impone l’obbligo delle mascherine a carico della collettività, non basta azzerare l’Iva e lo Stato dovrà garantire la gratuità delle stesse per tutti i cittadini perché, in caso contrario, vi sarebbe un evidente squilibrio a danno dei consumatori – spiega il presidente Carlo Rienzi – Se invece la scelta circa l’uso delle mascherine sarà lasciata ai cittadini, il Governo dovrà necessariamente fissare dei prezzi massimi per tali prodotti, per evitare le speculazioni cui abbiamo assistito a partire dall’emergenza coronavirus, con prezzi aumentati fino al +1700% e diverse Procure della Repubblica che, a seguito di esposto Codacons, stanno indagando in tutta Italia per le manovre speculative messe in atto” – conclude Rienzi.

ALTRIMENTI VA FISSATO PREZZO MASSIMO PER EVITARE SPECULAZIONI

 

Codacons CS

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.