Coronavirus, Landini: “Serve coordinamento interventi”

landini



“È stato un incontro interlocutorio, perché c’è un consiglio dei ministri in corso. Serve un coordinamento degli interventi”. È quanto fa sapere il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini al termine del tavolo al ministero del Lavoro sul Coronavirus.

“Il provvedimento – dice Landini – deve essere in grado di coprire tutti i lavoratori non solo della zona rossa ma tutti quelli che saranno coinvolti. Questo vuol dire utilizzare le risorse e estendere una serie di ammortizzatori che già ci sono e utilizzare la cassa in deroga”.

Coordinamento tra i ministeri

“Abbiamo ribadito – prosegue il leader della Cgil – la necessità di un coordinamento tra tutti i ministeri e che la presidenza del Consiglio ci convochi. E abbiamo anche chiesto di conoscere il testo prima che venga varato il decreto”.

“È necessario – conclude Landini – che si indichi un percorso comune di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 21890 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.