Speranza: “L’Ilva non può chiudere”



“L’ex Ilva molto semplicemente non può chiudere”.

Così Roberto Speranza

Al gazebo a Roma per il week end di mobilitazione promosso dal suo partito, Speranza ha ribadito l’importanza dell’Ilva. Il diritto alla salute e quello al lavoro non possono essere alternativi ma devono essere sempre entrambi rispettati. E chi ha a cuore la vocazione industriale dell’Italia sa che non si può prescindere da un forte comparto dell’acciaio.

L’impegno del governo

Come governo faremo tutto il possibile nell’interesse dei lavoratori e del Paese”, aggiunge Speranza.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 21427 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.