Latina festeggia il decennale dell’Adunata Nazionale degli Alpini



Latina invasa pacificamente dagli Alpini.

Un grande successo

Un grande successo la due giorni di celebrazioni per il Decennale dell’Adunata Nazionale degli Alpini a Latina. Una manifestazione che ha voluto ricordare le splendide giornate del maggio 2009 quando la nostra città fu pacificamente invasa dagli Alpini che animarono e colorarono quei giorni di festa tricolore.

Spirito di storia

Sabato 12 e domenica 13 ottobre, dunque a Latina si è respirato di nuovo quello spirito e, con grande soddisfazione del Comitato che ha promosso l’evento, la città si è di nuovo stretta in abbraccio ideale al corpo degli Alpini e alla loro storia. Dopo l’inaugurazione ufficiale della manifestazione di sabato con l’alza bandiera al Parco Falcone e Borsellino, davanti al Monumento ai Caduti, e le tante iniziative che hanno ravvivato il sabato nel capoluogo, questa domenica le celebrazioni del decennale si sono concluse con la Santa Messa officiata presso il Circolo Cittadino e l’inaugurazione del Monumento all’Alpino con l’apposizione della targa in memoria del Sergente Maggiore Massimiliano Ramadù alla presenza delle autorità civili e militari. Tanta gente per le strade, entusiasmo alle stelle per il passaggio delle fanfare e una città vestita a festa con i colori della bandiera tricolore hanno salutato questo evento fortemente voluto dal Comitato Promotore su impulso del Circolo Cittadino di Latina.

 

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Загрузка...
Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 15757 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.