Stumpo: Liquidazione di Roma Metropolitane, fatto grave



“La scelta del comune di Roma di procedere alla liquidazione di Roma Metropolitane rappresenta un fatto grave, per i lavoratori e per le competenze eccezionali che la società contiene, ma soprattutto è un fatto grave per la città che ha proprio nella mobilità il suo punto debole. La scelta di liquidare Roma Metropolitane impatta su tutto lo sviluppo del sistema metropolitano di Roma visto che tra le capitali europee, è l’unica ad avere un numero di linee così ridotto. Un danno da centinaia di milioni di euro a danno della capitale d’Italia”. Lo afferma il Deputato di LeU, Nico Stumpo, di Articolo 1. “La giunta Raggi, prosegue Stumpo, con la liquidazione di Roma Metropolitane apre un precedente gravissimo. Se a questo si aggiunge che Ama ha perso poche ore fa il suo Cda e non approva i bilanci e Atac mette a rischio la stabilità del concordato perché non ha mezzi per fare i chilometri necessari il rischio per il sistema delle aziende pubbliche è reale. Mi auguro che la nuova giunta appena nominata non abbia come mandato quello di chiudere le aziende pubbliche romane”, conclude.

 

Articolo 1 Comunicati Stampa

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.