Roma, buche stradali: domani si apre la class action del Codacons

Roma, piano straordinario strade, "Al via prima fase con 17 milioni di euro"



Prima udienza alle ore 12:30 dinanzi al tribunale civile di viale giulio cesare a roma

Si aprirà domani 22 gennaio a roma la prima class action italiana per danni da buche e dissesto stradale.
alle ore 12:30 dinanzi la ii sezione civile del tribunale di roma (viale giulio cesare) il giudice carmen bifano sarà chiamato a pronunciarsi sull’ammissibilità dell’azione collettiva avviata dal codacons a tutela dei cittadini romani danneggiati dallo stato disastroso dell’asfalto capitolino.
l’associazione – promotrice della class action con la quale ogni cittadino può chiedere al comune 1.000 euro di risarcimento anche in assenza di danni a vetture e moto o lesioni fisiche – ha chiesto la convocazione dell’amministrazione nella persona del sindaco virginia raggi. saranno sentiti in udienza i primi due soggetti che hanno firmato la class action del codacons (i sig.ri alessandro sproviero e giovanni pignoloni).
gli utenti della capitale possono ancora aderire all’azione risarcitoria seguendo le indicazioni pubblicate sul sito www.codacons.it

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 13748 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.