Fiumicino, si continua a lavorare per fronteggiare l’emergenza neve

Fiumicino, si continua a lavorare per fronteggiare l'emergenza neve



Oltre 100 quintali di sale sparsi preventivamente già nella serata di ieri sulle arterie principali delle varie località di Fiumicino, altre otto pattuglie della Polizia Locale, dopo le tre in servizio tutta la notte a presidio del territorio, 4 pick-up della Protezione civile di Fiumicino e tre squadre di volontari impegnati nelle 14 località, mezzi spazzaneve e spargisale che hanno liberato dalle prime ore della mattina le arterie principali del Comune. Rimosse diverse alberature cadute sotto il peso della neve ad Aranova, Fregene, Maccarese e Isola Sacra. Sono solo alcuni degli interventi effettuati per scongiurare i pericoli causati dalla nevicata che stanotte ha interessato il territorio di Fiumicino.

Fiumicino, richieste da parte dei cittadini

“La macchina organizzativa per fronteggiare i disagi causati dal maltempo sta funzionando – dichiara il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino – grazie al lavoro del C.O.C. (Centro Operativo Comunale) di Protezione Civile insediato da ieri e ancora attivo con il compito di garantire interventi e servizi di soccorso e di assistenza alla popolazione e al contributo degli assessorati ai Lavori Pubblici, Ambiente e Servizi Sociali che stanno fornendo una risposta corale nel delicato compito di assistere i nostri cittadini. Ma ringrazio anche alcuni privati che, con mezzi e uomini, stanno supportando il lavoro dell’Amministrazione.

Ci stanno arrivando richieste di ogni tipo. Poco fa dalla Asl di via Coni Zugna ad Isola
Sacra abbiamo portato con l’ausilio di un mezzo della Protezione Civile dei prelievi
ematici all’ospedale Grassi. Sono attive e funzionanti le telecamere del sistema di video
sorveglianza comunale che monitorano h24 il territorio e dalle ore 12 il trasporto pubblico locale ha ripreso la piena funzionalità. Abbiamo attivato il Pronto Intervento Sociale in collaborazione con le associazioni di volontariato predisponendo alloggi e posti letto dedicati a senzatetto e persone in particolare condizione di fragilità.

Valuteremo nel pomeriggio, sulla base delle ultime notizie meteo fornite dalla
Protezione Civile, se prorogare o meno la chiusura delle scuole anche nella giornata di
domani. Il pericolo neve sembra passato, ma non quello di gelate che potrebbero
creare situazioni di pericolo. In ogni caso ne daremo opportuna e tempestiva
comunicazione attraverso sito internet istituzionale, pagina facebook del Comune e tutti
i mezzi di informazione. Ricordo sempre che per segnalare situazioni di emergenza
causate dal maltempo è possibile contattare H24 la Protezione Civile di Fiumicino al
numero 066521700, oppure – conclude il sindaco Montino – il Comando di Polizia
locale allo 0665210790”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar
Informazioni su Emanuele Bompadre 12588 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.