Corviale, lite in famiglia, accoltella l’ex genero e scappa: rintracciato un romano



 

Sono stati gli investigatori della Polizia di Stato del Commissariato San Paolo diretti da Fabio Abis a rintracciare e arrestare L.S., romano di 41 anni, noto alle forze di polizia, per il reato di lesioni aggravate.

L’episodio è accaduto nel pomeriggio di ieri in largo Reduzzi Stefano.

Durante una lite familiare per futili motivi, L.S. ha accoltellato l’ex genero procurandogli una ferita al braccio destro.

L’aggressore, dopo aver minacciato i presenti con una pistola, per guadagnare la fuga, avrebbe sparato alcuni colpi d’arma da fuoco in aria, allontanandosi a bordo di un auto.

La vittima, soccorsa per le ferite ha avuto una prognosi di 10 giorni.

Gli agenti giunti sul posto hanno rinvenuto e sequestrato due bossoli di pistola.

Immediate le ricerche di L.S., da parte della polizia che ha diramato un identikit dell’uomo alle volanti di zona, e poco dopo è stata ritrovata l’auto con cui si era allontanato parcheggiata nelle vicinanze.

Le successive ricerche, hanno portato al rintraccio del fuggitivo che è stato fermato in largo Tabacchi e accompagnato negli uffici del commissariato per gli ulteriori accertamenti.

Per L.S. sono scattate le manette, oltre a una denuncia per porto abusivo di armi da fuoco e minacce aggravate.

Le indagini degli investigatori, continuano per rintracciare la pistola.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Emanuele Bompadre 13770 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.