iForex – Trading con Petrolio Greggio

Il petrolio e i suoi derivati sono sempre un grattacapo per tutti coloro che devono acquistarli. Sicuramente il prezzo della benzina e del gasolio sono un fattore che influenza la vita di migliaia di persone che non possono fare altro che continuare ad acquistare questi prodotti indipendentemente dal loro prezzo.




Tuttavia, ad oggi è possibile guadagnare dalle variazioni del prezzo del petrolio greggio grazie al trading online. Attraverso questo sistema ogni persona potrebbe potenzialmente realizzare un profitto dall’aumento o dal decremento del prezzo di greggio e petrolio.

Innanzitutto facciamo chiarezza su ciò che è possibile fare con questi due prodotti. Nel mondo del trading, greggio e petrolio sono considerati materie prime. Inoltre fanno parte delle materie prime non rinnovabili poiché sono disponibili in quantità predeterminate o il loro tempo di rigenerazione è estremamente lungo. Di conseguenza, il loro consumo determina la loro diminuzione in natura.

Una lista più completa di materie prime su cui è possibile fare trading come nel caso di petrolio greggio è presentata da Bloomberg.

Il prezzo di petrolio e greggio può variare a causa di situazioni geopolitiche e quantità disponibile in natura, come già esposto in questo articolo. È chiaro che ad ogni variazione può corrispondere un guadagno se il trader è in grado di sfruttare la variazione a suo favore.

Quanto guadagno?

Il guadagno su ogni singolo trade dipende dall’ampiezza della variazione e dall’ammontare investito in quella posizione. Se La variazione è ampia, nella direzione che il trader si aspettava, e l’investimento è cospicuo il guadagno può essere molto interessante.

Di seguito sono riportati 3 grafici con le quotazioni di petrolio greggio come riportate da Il Sole 24 Ore.

In tutti i grafici a sinistra è riportata la variazione del prezzo Brent mentre il grafico a destra riporta la variazione del prezzo del WTI nello stesso arco temporale.

Il primo grafico si riferisce alle quotazioni di petrolio greggio in data 14 luglio 2017. Come si può vedere la variazione giornaliera è di circa un dollaro per quanto riguarda il petrolio greggio Brent e di meno di un dollaro per quanto riguarda il petrolio greggio WTI.

Il secondo grafico si riferisce alle quotazioni di petrolio greggio in un arco temporale di una settimana. Come si può vedere la variazione settimanale è ben più ampia della variazione giornaliera. Per quanto riguarda il petrolio greggio Brent si ha una variazione di quasi 4 dollari mentre per quanto riguarda il petrolio greggio WTI si ha una variazione di circa 3 dollari.

La variazione settimanale del petrolio greggio Brent è circa 4 volte più intensa di quella giornaliera e la variazione settimanale del petrolio greggio WTI è circa 3 volte più intensa di quella giornaliera.

Conclusioni

Come si è potuto vedere le differenze delle variazioni settimanali di petrolio greggio rispetto a quelle giornaliere sono notevoli e negli esempi in oggetto sono state 3 o 4 volte più forti. Non è possibile affermare con certezza che questo rapporto si verifichi per ogni esempio, tuttavia è chiaro che una posizione mantenuta per un tempo più lungo può dare soddisfazioni maggiori al trader che riesca a sfruttarle.