L’agricoltura nella Sabina

agricoltura sabina

L’agricoltura nella Sabina

La Sabina è una regione dell’Italia centrale che si estende tra Lazio, Umbria e Abruzzo e la cui parte alta è prevalentemente agricola. In particolare risulta molto importante la coltivazione di mais, olive per la produzione di olio e frumento tenero. L’agricoltura interessa principalmente la fertile Piana Reatina, dove è famoso il grano di Rieti, caratterizzato da una maggiore resa e resistenza rispetto ad altre varietà. Qualunque sia la coltivazione messa in atto, è fondamentale che le macchine agricole impiegate siano pienamente efficienti e ben tenute. Solo in questo modo è possibile garantire alte prestazioni e rese adeguate. Di conseguenza è necessario avere un fornitore di fiducia per i ricambi trattore che servono per la manutenzione dei mezzi.

L’importanza di macchine sempre efficienti in agricoltura

I ricambi trattore sono fondamentali per poter sostituire gli elementi rotti oppure usurati del mezzo, così da garantire un buon livello di manutenzione e utilizzare la macchina agricola in maniera funzionale e sicura. Per poter acquistare i pezzi necessari si può optare per varie soluzioni: alcuni preferiscono instaurare un rapporto di lungo periodo con un fornitore di fiducia, così da essere certi della sua affidabilità. In altri casi si opta per l’acquisto online in quanto permette di avere una disponibilità più ampia di ricambi trattori (quasi infinita per gamma e marche) rispetto a quella proposta dai normali rivenditori. Infine è possibile optare per modelli appartenenti a grandi case di produzione: in questo caso spesso l’azienda mette a disposizione della clientela un servizio di assistenza tecnica. Di conseguenza si riescono a ottimizzare i tempi di riparazione e avere una manutenzione regolare che garantisca l’efficienza della macchina agricola e riduca i costi di gestione. Questa soluzione consente anche di reperire in maniera più facile i ricambi trattore in maniera autonoma in quanto si tratta di marche e modelli molto diffusi e affidabili.

La produzione di olio d’oliva in Sabina

Utilizzare macchine agricole di marchi conosciuti non è soltanto una garanzia di reperire agevolmente i ricambi trattore, ma anche di avere a disposizione mezzi efficienti e dalle notevoli prestazioni. Di conseguenza si possono svolgere i lavori agricoli con buone rese, anche se è bene optare per un modello in grado di rispondere alle esigenze delle varie coltivazioni. Ad esempio l’oliveto è una coltivazione tipica del territorio collinare della bassa Sabina: infatti nella regione si estende la Strada dell’Olio Sabina, che coinvolge diversi centri di produzione. In particolare Rieti aderisce all’associazione nazionale città dell’olio ed è un grande produttore di questo alimento. Inoltre l’olio d’oliva alimenta un forte turismo enogastronomico e diversi eventi, come la Fiera Olio Nuovo, che si tiene ogni an
no a Canneto Sabino a fine novembre, in genere l’ultimo fine settimana. Sono previste degustazioni in vari stand gastronomici, la visita all’ulivo più grande d’Europa e ai frantoi locali, pranzi e cene della tradizione, corsi di assaggio dell’olio d’olivo e spettacoli di musica e canti locali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*